Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Carta dei servizi e standard di qualità

Carta dei servizi

La Carta dei servizi è un documento che ogni Ufficio della Pubblica Amministrazione è tenuto a fornire ai propri utenti. In esso sono descritti finalità, modi e strutture attraverso cui il servizio viene attuato, modalità e tempi di partecipazione.

Informazioni di prossima pubblicazione

 

Piano Triennale dell'Offerta Formativa

Il Piano dell’offerta formativa è la carta d’identità della scuola: in esso vengono illustrate le linee distintive dell’istituto, l’ispirazione culturale-pedagogica che lo muove, la progettazione curricolare, extracurricolare, didattica ed organizzativa delle sue attività.

L’autonomia delle scuole si esprime nel POF attraverso la descrizione:

  • delle discipline e delle attività liberamente scelte della quota di curricolo loro riservata
  • delle possibilità di opzione offerte agli studenti e alle famiglie
  • delle discipline e attività aggiuntive nella quota facoltativa del curricolo
  • delle azioni di continuità, orientamento, sostegno e recupero corrispondenti alle esigenze degli alunni concretamente rilevate
  • dell’articolazione modulare del monte ore annuale di ciascuna disciplina e attività
  • dell’articolazione modulare di gruppi di alunni provenienti dalla stessa o da diverse classi
  • delle modalità e dei criteri per la valutazione degli alunni e per il riconoscimento dei crediti
  • dell’organizzazione adottata per la realizzazione degli obiettivi generali e specifici dell’azione didattica
  • dei progetti di ricerca e sperimentazione

allegati i documenti

 

 

NUOVA DENOMINAZIONE DELL’ISTITUTO

Si comunica che è stata attivata la procedura per la nuova denominazione dell’Istituto. Le proposte potranno essere formulate dai docenti in servizio, dal personale ATA, dalle famiglie, dagli alunni e dovranno pervenire inderogabilmente entro e non oltre le ore 13 del 30 Aprile 2019 all’indirizzo di posta elettronica: denominazione.scuola@iistiburto.it e dovranno essere coerenti con i seguenti criteri di massima: 1) Personaggio deceduto da almeno 10 anni; 2) Il nome prescelto dovrà interpretare e accumunare i due indirizzi dell’Istituto (Artistico e Classico); 3) Il personaggio dovrà essere di chiara fama e/o significativo per il territorio. La Commissione per l’intitolazione procederà all’esame e alla valutazione delle proposte pervenute e selezionerà quelle che saranno sottoposte agli Organi Collegiali della scuola per le deliberazioni di competenza.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.23/11/2017