Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

"Serata Dürrenmatt"

11/06/2018 - 21:00
Grottesco, dissacrante, di bruciante attualità. Al Teatro ‘Giuseppetti’ di Tivoli, lo scorso 11 giugno, si è riflettuto sul populismo, la demagogia, l’ingiustizia travestita da giustizialismo, di eroi che si rivelano poveri diavoli, di memoria storica rinnegata da chi avrebbe dovuto custodirla e tramandarla. Ma tutto con il sorriso, l’ironia e la piacevolezza degli atti unici di Dürrenmatt. Due, messi in scena dai ragazzi del Liceo Classico, con la regia di Enzo Toto.

Gli atti unici erano ‘Il processo per l’ombra dell’asino’ ed ‘Ercole e le stalle di Augia’.
Nati come radiodrammi, sono stati adattati dallo stesso Enzo Toto e messi in scena con la consueta passione: esilaranti i mimi del primo atto, l’Ercole del secondo. Convincenti tutti: attori-studenti e  regista che hanno dato vita all’iniziativa. A loro, e agli insegnanti che li hanno sempre supportati, va la gratitudine del pubblico, costretto, in una sera d’estate, a riflettere, almeno per novanta minuti, sui falsi miti di questi tempi.

  

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.23/11/2017